Home
Fabrianoedintorni

Foto antiche

Storia di fabriano

Il palio

Dintorni di fabriano

Artisti fabrianesi

Piatti tipici

Annunci Gratuiti

 

 

Misteri

Storia della lira

Storie dei lettori

   

Dintorni di Fabriano

Eventi
Albacina
Argignano
Attiggio
Bastia
Ca' Maiano
Collamato
Collegiglioni
Campodiegoli
Cantia
Castelletta
Cancelli
Camporege
Civita-Ceresola
Cupo
Marischio
Melano
Nebbiano
Precicchie
S. Donato
S. Cassiano
S. Silvestro
S. Vittore
Valdicastro
Varano
Valleremita

Albacina

Il castello di Albacina passa in mano al Comune di Fabriano nel XIII sec. Nell'estimo del catasto
del 1604 venne valutato 33.854 scudi e 73 baiocchi. Oggi Ŕ visibile una parte della cinta muraria e la porta d'ingresso bastionata. La chiesa parrocchiale Ŕ dedicata a S. Venanzo vescovo di Luni e forse anche di Tufico. Nel 1.100 vennero rinvenute le spoglie del Santo in una nicchia all'interno della chiesa

Oggi rimane una lapide incisa su pietra a ricordo.
Sul monte che sovrasta Albacina, a 5 Km. circa, sorge la chiesetta eremitica di S. Maria  dell' Acquarella, qui nel 1.529 si radun˛ il capitolo dei frati Cappuccini.
Nel territorio di Albacina sorgeva il municipio romano di Tuficum della trib¨ Ufentina. Sembra fosse pi¨ ricca e pi¨ vasta di Attidium, 

le sue terme forse si trovavano a S. Vittore. Nel 1.933 venne casualmente alla luce, tra la ghiaia del fiume, una testa in bronzo oggi conservata al Museo Nazionale di Ancona.
Di Tuficum rimane una ricca raccolta di epigrafi di cui alcune conservate nel Municipio di Fabriano ed altre nell'atrio della chiesa parrocchiale. Qualche rudere e qualche scultura hanno permesso di individuare il luogo dove sorgeva la romana Tuficum.

( Epigrafi conservate nell'atrio della chiesa parrocchiale )

Nella chiesa parrocchiale Ŕ conservato un trittico del Maestro di Staffolo, nei pannelli la Madonna col Bambino in trono, S. Venanzo e S. Mariano, nella cuspidi Dio fra gli angeli, l'Arcangelo Gabriele, e la
 Vergine Annunziata. Nei dodici scomparti della predella gli Apostoli.

 

(Interno chiesa)

 

(Trittico del Maestro di Staffolo)

   

Hit Counter