Home
Fabrianoedintorni

Foto antiche

Storia di fabriano

Il palio

Dintorni di fabriano

Artisti fabrianesi

Piatti tipici

Annunci Gratuiti

 

 

Misteri

Storia della lira

Storie dei lettori

   

Dintorni di Fabriano

Eventi
Albacina
Argignano
Attiggio
Bastia
Ca' Maiano
Collamato
Collegiglioni
Campodiegoli
Cantia
Castelletta
Cancelli
Camporege
Civita-Ceresola
Cupo
Marischio
Melano
Nebbiano
Precicchie
S. Donato
S. Cassiano
S. Silvestro
S. Vittore
Valdicastro
Varano
Valleremita

Cancelli

 

 

Secondo fonti storiche, il paese , venne attraversato da Pipino il Breve e dalle sue truppe diretti verso Benevento.
Nella Chiesa parrocchiale č conservata una pala attribuita a Fra Fabiano di Urbino del secolo XVI che raffigura la Vergine col Bambino in trono e i SS. Paolo, Caterina martire, Domenico e Caterina da Siena.
Nel 1.603 venne aggiunto S.Sigismondo e i quindici scomparti con i Misteri del Rosario che contornano il quadro. Nei pressi di Cancelli nasce il fiume Giano ( vedi : la storia del  Giano ).
Lungo la sponda del fiume, allo sbocco di un sentiero che scende dal Valico di Fossato, si trovano i resti dell'antico e  importante :
Monastero di S. Maria dell' Appennino, forse del X sec. costruito dai Monaci Benedettini. Dell' antica chiesa rimangono solo dei ruderi fino a qualche anno fa erano visibili portali in pietra romanico-ogivali, una volte botte e due grandi archi a tutto sesto.
I polittici conservati nella chiesa si trovano ora nella Pinacoteca Civica.

   

Hit Counter