Home
Fabrianoedintorni

Foto antiche

Storia di fabriano

Il palio

Dintorni di fabriano

Artisti fabrianesi

Piatti tipici

Annunci Gratuiti

Turismo

Significato nomi

Misteri

Storia della lira

Storie dei lettori

   

Dintorni di Fabriano

Eventi
Albacina
Argignano
Attiggio
Bastia
Ca' Maiano
Collamato
Collegiglioni
Campodiegoli
Cantia
Castelletta
Cancelli
Camporege
Civita-Ceresola
Cupo
Marischio
Melano
Nebbiano
Precicchie
S. Donato
S. Cassiano
S. Silvestro
S. Vittore
Valdicastro
Varano
Valleremita

Marischio

 

 

 Sotto il rispetto glottologico il nome Marischio è uno dei più complessi della zona si penserebbe a prima vista a " mariscus " una specie di  giunco marino. Ma con un indagine più approfondita si distinguono nella parola due elementi mar-ischio.
Per il Sassi mar ( ancora incerta ) potrebbe risalire alla radice celtica di Marena " mar " ( palude). " Ischio" derivante da iscletum-bosco.
La chiesa parrocchiale è dedicata a S. Sebastiano all'interno un affresco di scuola fabrianese del sec. XV, raffigurante Cristo Crocifisso.
Nelle vicinanze del cimitero sono stati rinvenuti frammenti romani, nella zona sorgeva l'antichissima pieve di S. Maria di Flexia.
 

 

 
   

Hit Counter