fabrianoedintorni

Home page

Artisti

Il palio

Dintorni di fabriano

Storia di fabriano

Storia della lira

Turismo

 Misteri

Annunci Gratuiti

Il significato dei Nomi

a-b-c-d-e-f-g-h-i-l-m-n-o-p-q-r-s-t-u-v-z

E

EBE Ebe era la dea greca dell’eterna giovinezza che versava, nell’Olimpo il nettare agli dei. In suo ricordo è rimasto questo nome augurale che significa, appunto "giovinezza"
EDDA Edda è la traduzione italiana di hedda, diminutivo del personale danese hedwig che deriva dall’antico hathuwic, composto da hathus-battaglia e wic sacro, santo, il cui senso è complessivamente "sacra battaglia"o "sacra in battaglia". Essendo il nome di una figlia di Mussolini, per emulazione o per a dula-zione, si è diffuso in Italia nell’ultimo secolo
Onomastico 7 luglio
EDGARDO E’ un personale tradizionalmente anglosassone eadgar, ma di antica origine tedesca: otker composto dai tad. ed, ot, aud "proprietà" e gar o ger lancia, "lancia della pro-prietà" quindi "che difende la proprietà". La gaira-lancia aveva per i guerrieri nordici anche una valenza mistica, essendo un simbolo di difesa. Edgardo fu un re anglosassone soprannominato il pacifico e morto nel 975. Anche la chiesa ricorda un santo con questo nome vissuto nel X secolo.
Onomastico 9 luglio
EDMONDO Come il precedente Edgardo, Edmondo è di tradizione anglosassone ma di origine germanica, composto dal geim. ed., proprietà (anglosass; ead, got, aud) e mund, difesa "difensore della proprietà". Si è diffuso in Italia per la popolarità del romanzo di Alessandro Dumas "il conte di Montecristo" il cui protagonista si chiamava Edmond Dan-tes. Il suo femminile, poco conosciuto, è l’abbreviativo Edmea.
EDVIGE E’ un personale ormai esclusivamente femminile di origine germanica. Il tedesco mod. hedwig ridale all’antica forma maschile hathud, battaglia, e wic, santo, sacro; il suo significato potrebbe essere, quindi "sacro in battaglia" o "guerriero sacro" ma sono del tutto infondate altre spiegazioni quali "ricca guerriera" o "propagatrice della felicità" attribuite a questo personale
Onomastico 16 agosto.
EGIDIO Latinizzato aegidius dal greco aighìdios, è un personale patronimico "figlio di Egeo". Etimologicamente, Egeo deriva da aighes capre "capraio" è un personaggio mitologico. Era un re dell’attica e padre di Teseo, secondo la leggenda, credendo il figlio morto, si gettò nel mare che da lui prese questo nome le onde si chiamarono aighes come le capre dalle quali derivava il suo nome e che ricordavano per i loro salti i movimenti delle onde e (viceversa).
Onomastico 1 settembre
EGLE Era il nome di una delle tre grazie e in greco significava "luce, splendore"
ELDA E’ una variante di Ilda, di antica origine tedesca Hilda da hiltha, battaglia. Come tutti gli altri personali esclusivamente femminili con la stessa matrice: Ida, Alida, Ildegarda, Ildegonda, è un nome di amazzone nordica ispirato alle mitiche valchirie che conducevano valhalla, il loro paradiso, gli eroi morti in battaglia.
ELENA Dal greco hele "slendore solare", anticamente aveva in helénos il suo corrispettivo maschile. Con i romani heléne divenne hé-lena, ed altri nomi latini hanno il suo medesimo significato: Lucia, Luca, Lucilla. Oltre alla bella Elena il cui rapimento scatenò la decennale guerra tra greci e troiani, si ricordano anche 5 sante tra le quali la madre di Costantino il grande
Onomastico 18 agosto 23 settembre 11 aprile
ELEONORA La sua derivazione è incerta, per alcuni etimologisti sarebbe dal greco eleos, compassione "la donna compassionevole", potrebbe essere una variante di Elena, o derivare dall’arabo hur, luce significando "la splendente" o "Dio è la mia luce". Da questo personale derivano molti diminutivi che hanno acquisito valore di nomi propri;: Loris, Lea, Nora; etc, Imperatrici e regine hanno reso questo personale gentilizio e molto apprezzato specialmente nel Medioevo.
Onomastico 21 febbraio
ELETTRA E’ un antica personale greco: elektra da elektron "ambra e oggetto che risplende con l’ambra". Infatti il termine elet-tricità è stato coniato nel 1600 dal medico inglese Gilbert per il fenomeno (già conosciuto dai greci) dell’ambra gialla che strofinata si magnetizzava caricandosi di elettricità statica, Marconi diede questo nome a sua figlia e allo yacht su cui è nata la radio. Pertanto Elettra è un nome senza tempo: moderno e futuristico, ma anche antico e tragico perché con l’aiuto del fratello Oreste Elettra,vendicò
la morte del padre
Agamennone uccidendo la madre Clitennestra e il suo complice Egisto che aveva in seguito sposato.
ELIA Il personale greco-latino elìas è di tradizione ebraica. Composto da el, dio e da yah abbreviazione di yahweh, yahvé "il mio Dio è yahvè" riferendosi forse al Dio Baal, altro nome di questo dio venerato dai fenici.
Onomastico 20 luglio
ELIO-ELIANA Antico personale greco helios significa sole e il suo femminile è Eliana.
Onomastico 19 settembre
ELISA Considerato comunemente come un abbreviativo di Elisabetta, è in realtà un personale già attestato anticamente, Elisa era, infatti, il nome di Didone regina di Cartagine, prima che fuggisse da Tiro. Ma la sua origine etimologica resta molto confusa
Onomastico 20 giugno
ELISABETTA E’ la tradizione del personale ébraico elisheba che viene interpretato come "Dio è (il mio Dio) perfezione" da el, Dio e sheba numero 7 simbolo di perfezione per gli ebrei; è un personale ricco di diminutivi: Betty, Lisa etc.
Onomastico 5 novembre
ELOISA E’ il femminile di Luigi che potrebbe essere altrimenti il diminutivo Luigina. Eloisa deriva dalla forma francese ma il suo maschile è di origine tedesca e significa "illustre guerriero"
Onomastico 11 febbraio
ELVIRA Risale ad un antico personale gotico elvira composto da ails, lancia Ewers, amichevole ”lancia amichevole". Gli antichi nordici attribuivano alla lancia un potere mistico, per cui il senso reale sarebbe "amica delle arti magiche". Ma altri etimologisti ritengono che il primo rad. sia ail, allegra, quindi il suo significato cambierebbe in "allegra e amichevole". Si è diffuso soprattutto per la sua presenza in molte opere letterarie e musicali
Onomastico 26 gennaio
EMANUELE E’ il soprannome attribuito dl profeta Isaia al futuro messia. Dall'espressione in ebraico imma-nu-el e l’esprssione "Dio è con noi". Latinizzato emanuel, attraverso il greco biblico Ema-nuel non si è stranamente molto diffuso tra i cristiani. La sua fortuna è abbastanza recente e legata al fatto che è diventato un nome tradizionale della casa sabauda. Suoi abbreviativi e varianti sono Manuele, Manuela, Manolo-a.
Onomastico 26 marzo 10 maggio
EMILIO-A Questo personale era originariamente il cognome della gens Emilia, una tra le più aristocratiche dell’antica Roma, il cui capostipite si chiamava Aemilius, l’emulo inteso come rivale. Ma esiste un’altra interpretazione per la quale deriverebbe da aimylos, amabile. E’ tornato in auge nel periodo rinascimentale ed è presente nella geografia cristiana con diversi santi. Emiliano-a e una sua variante è Milly il diminutivo femminile.
Onomastico 24 agosto 22 maggio
EMMA Questo personale, ormai esclusivamente femminile, è la traduzione di quello antico germanico, attestato già nel VII secolo, imma, e imma la cui origine e il cui significato sono molto incerti; tra le varie ipotesi avanzate dagli etimologisti quella prevalente è mamma, materna dal tedesco; amme, nutrice. Anche se, ironia della sorte, Emma richiama alla mente la protagonista del romanzo Emma Bovary di G. Flaubert, ché, borghese insoddisfatta, abbandonò marito e figli.
Onomastico l3 aprile
ENNIO Fu il nome di un famoso poeta latino (239-169 A.C.) che scrisse gli annali, un poema epico che narra la storia di Roma. Ma la sua origine etimologica è sconosciuta
ENRICO-A Sinonimo di Amerigo e Arrigo, deriva dall’antico personale tedesco heimrich, composto da heim, casa, patria e da rich, potente, signore, il suo significato, quindi può essere "signore di casa" o "capo potente in patria". Latinizzato henricus è entrato nella geografia cristiana con una decina di santi. Nome di? re e imperatori di Germania, 4 re di Francia, 8 d’Inghil-terra, principi di Castiglia, di Baviera e moltissimi uomini illustri, Il suo femminile fr. Henriette è presso i francesi il nome della donna perfetta come la figlia di Crisale nella commedia "Les femmes savantes" di Molière
Onomastico 14 luglio
ERCOLE Il nome di questo eroe mitologico ha molte iterpretazioni che restano, puramente congetturali. Potrebbe derivare dal fenicio e significare pellegrino, o mercante, o dall’ebraico "pellegrino". La più probabile lo accosta al greco Kerakle’s, semidio che impersonava la forza fisica e protettore degli atleti, composto da Hera, altro nome di Giunone, e da kléos, gloria, per cui”gloria di Hera" o "glorioso grazie ad Hera" che del resto rappresenta il femminile di eroe.
Onomastico 14 agosto
ERICA Di origine germanica si è molto diffuso anche nei paesi scan-dinavi. E’ la forma femminile di Erik che significa "sempre dominatore". Erica, quindi, oltre ad essere una pianta dal}’ar-busto legnoso e con tanti fiorellini, è "una dominatrice perenne"
ERMANNO Herman è l’antica originale forma tedesca da cui è derivato anche Armando, composto da heri-esercito e da mann-uomo, significa "uomo di armi” "guerriero". Latinizzato hermantius, è rimasto con questa forma il femminile Ermanzia mentre Er-manzio è caduto in disuso
Onomastico 25 settembre
ERMELINDA - ERMALINA Derivano entrambi dall’antico personale germanico irmilind, itrodotto dai longobardi e che sembra significare "dono o scudo di irmin (una divinità germanica)".
Onomastico 29 ottobre.
ERMENEGILDO-A Di origine gotica herminigild è composto da irmin, grande, potente (era anche un attributo con cui denominavano il loro Dio, Tiwaz)e da gildan, risancire, avere valore, per cui il suo significato potrebbe essere "sacro, devoto a Jrmin" o "valoroso e potente". Fu un principe visi goto fatto uccidere da suo padre perché aveva abbracciato la fede cristiana c santificato per que- sto. Dalla chiesa è caduto in disuso ma restano apprezzati i suoi diminutivi Gildo e Gilda
Onomastico14 aprile
ERMINIO- E’ un personale che potrebbe derivare dall’antico germanico; irmin (divinità sassone) "sacro a Jrmin" o dal greco ermes, Mercurio "devoto a Mercurio"
Onomastico 25 aprile 25 agosto
ERNESTO E’ un antico personale germanico che alcuni iterpretano come severo perchè in tedesco Ernest oltre ad essere un nome proprio è l’aggettivo severo. Ma la primitiva forma ernust significava combattente. Già attestato nell’VIII secolo nella forma di ernust, si è successivamente latinizzato Ernesto, ernestonis e largamente diffuso in età Médioevale
Onomastico 2 novembre
ERSILIA Era la moglie di Romolo, ed il suo nome fu dato nel 1879 ad un pianetino scoperto dall’astronomo Peters. Ma la sua origine etimologica è sconosciuta
ESMERALDA E’ un personale spagnolo derivato dalla pietra preziosa smeraldo. La serie dei nomi femminili derivati dalle pietre preziose: Gemma, Diamante, Rubinaetc; era tra le più apprezzate nell’antichità classica tanto che esistevano i corrispondenti maschili.
ESTER Antichissimo personale esclusivamente femminile di duplice origine. Per la Bibbia sarebbe il soprannome teoforico di una regina babilonese "consacrata aishtar" divinità della Mesopotamia. Ma si preferisce considerarlo di tradizione persiana da stareh "Stella" nome di una regina persiana.
Onomastico 1 luglio.
ETTORE E’ un personale adèspota, senza santo nella geografia cristiana, e si è discretamente diffuso nel periodo umanistico-rinascimen-tale per la rivalutazione del mondo classico. Etimologicamente Hektor è stato collegato al verbo écho, avere, reggere quindi "co-1ui che regge la città"
Onomastico 20 luglio
EUGENIO-A era il personale greco eughènios e latinizzato eugenius com-spondente dell’aggattivo eughenés, composto da eu "bene" e dalla radice (da cui ghenos in greco e gens in latino, gente)gen, generare, quindi significa "nato bene" in senso lato "nobile". Nell’antica Grecia eughenìa era il termine poetico che indicava la "nobiltà di stirpe". Già attestato nell’età cristiana, si è legalmente diffuso in età medioevale, e tra papi e martiri si ricordano 25 santi
Onomastico 24 gennaio.
EULALIA Di origine greca e significa ”donna eloquente", esiste anche il maschile ma è poco usato
EVA Antichissima nome femminile (sembra sia stato il primo) in ebraico era hàuuàh, adattato in greco Héua e in latino heva. Etimologicamente la Bibbia lo collegava al verbo ebraico hàyàh, vivere quindi sarebbe la "madre dei viventi”. Ma gli etimologisti preferiscono connetterlo con la voce semitica hayya che ancora oggi in arabo significa "serpente".
Onomastico 5 aprile
EVELINA Potrebbe sembrare il diminutivo di Eva, in realtà è di origine e tradizione inglese e significa "ringraziamento".
EVERARDO Antico personale germanico composto da eber; cinghiale e hard, ardito, quindi "ardito cinghiale". Gli antichi germani componevano spesso i loro nomi con quelli degli animali che ritenevano avessero poteri mistici
EZECHIELE Di tradizione biblica Ezechiele significa "la fortezza di Dio" oppure "Dio è la mia forza". Fu uno dei quattro profeti maggiori degli ebrei.
EZIO La sua origine etimologica è greca, dal personale aetios che deriva da aetos, aquila. Flavius Aetius fu un grande generale romano che seppe contrastare efficacemente le invasioni barbariche, e il suo nome divenne popolare quando nella seconda metà dell’ottocento Verdi compose l’opera lirica Attila
Onomastico 14 agosto